Eventi in programma

Richiedi la tessera Turisport Europe

Turisport Europe

Per un programma di turismo eco-sostenibile e per la promozione della cultura sul territorio, tutte le attività calendarizzate nel corso del 2019/2020, da associazioni e comitati periferici di Turisport Europe, sono indirizzate verso il progetto nazionale: “Educational Turismo: conoscere la storia per valorizzare la cultura e le tradizioni del territorio”.

Presentazione dell’opera di Cheikh Tidiane Gaye, poeta e scrittore

Il poeta meticcio si definisce lui.
Presidente dell’Associazione Africa Solidarietà Onlus e di Kanaga Edizioni.
Il sangue delle parole, ultima sua opera poetica, dedicata ad Alessandro Leogrande, giornalista e scrittore
mancato in giovane età. “Con dedizione e con grande coraggio ha saputo lottare a fianco dei migranti.
Uomo fu, ha contribuito notevolmente per un paese più giusto e più equo”.
Di rilevante importanza nella lettura della silloge che Tidiane Gaye propone è la scelta di campo:
solidarizzare con gli ultimi, “gli indesiderati, gli esclusi, gli abbandonati, gli uomini senza futuro”,
comprendere nel proprio io tutti i più emarginati, oggi incarnati dagli zingari, dai rom, così che si eleva quasi
un grido di rivendicazione perché il suo “cuore batte, per sempre, per i poveri”.
La presentazione a cura dell’associazione Artava vedra’ dopo il saluto del suo presidente Armando Blasi, l’intervento della Prof.ssa Maddalena Corigliano e le letture della scrittrice e attrice Pasquina Filomena. ingresso libero, Palazzo Galeota , sala Pegaso Taranto ore 18.00

Tychetainìa Festival

 

 

 

Tychetainìa Festival è un Festival Cinematografico, organizzato dalla “SNAPORAZ FILM PRODUCTION” in collaborazione con “ASSOCIAZIONE CULTURALE ARTAVA” e si terrà a Taranto presso il settecentesco Palazzo Galeota, il 12 e il 13 ottobre 2019.

Ingresso libero
Info e prenotazioni:  +39 389-5463185     +39 349-5623070
Associazione Culturale Artava
via Duomo 222/226 Taranto +39 347-6159765

Omaggio a Andy Warhol

 

Le associazioni culturali “Castrum Martinae” e “Artava” di Taranto, domenica 8 settembre alle ore 19, presso la Sala degli Uccelli del Palazzo Ducale di Martina Franca, renderanno omaggio a Andy Warhol, padre della Pop-Art, con un evento tra moda, arte e musica, patrocinato dal Comune di Martina Franca, scelto insieme al comune di Ostuni e Mesagne, tra le tre location che ospitano la mostra diffusa in Puglia “Andy Warhol: l’alchimista degli anni 60”, che si protrarrà fino al 9 dicembre 2019.
L’ evento, in collaborazione con l’Ente Nazionale Turisport Europe per lo sviluppo culturale, artistico e sportivo, vedrà in passerella i gioielli dell’artigiano orafo Armando Blasi, indossati dalla modella Rosy Rox, gli abiti dell’artista Francesca Ruggiero, la Body Art e il makeup della scuola di estetica CEAS, le acconciature dei parrucchieri “I Viennesi” che cureranno le sfilate dell’associazione culturale “Artava”, le borse dell’artigiana Annamaria Calabretti, le acconciature di Valeria De Vittorio Glamour Parrucchiere, che curerà la sfilata del l’associazione culturale “Castrum Martunae”, con la collaborazione di Anna Palmisano, Stefania Guglielmi, Gaia Infante, Giada Olivieri, Calabretti Grazia e Sabrina Semeraro. Il reading a cura di Pasquina Filomena, Mascia Balice, Eugenio Caliandro e Antonio Raguso, con le musiche del Trio The Curly e di Emanuele Semeraro, accompagnerà i presenti, in un viaggio attraverso la vita di Andy Warhol.

Sono passati venticinque anni dalla morte del grande attore napoletano Massimo Troisi.
Un attore che ha lasciato il segno non solo per la sua bravura sul palco, ma soprattutto per la sua grande umanità, la sua simpatia, il suo essere un “napoletano atipico”, come amava definirsi lui.
È così che due giovani attori tarantini, Giuseppe Nardone e Gionata Russo, e una drammaturga, Giulia Mento, hanno scelto di ripercorrere il suo percorso non solo attoriale, ma soprattutto umano.

Uno spettacolo a tre voci, che svela le sue frasi, i suoi pensieri, le sue paure, il dietro le quinte, appunto, insieme a musiche e video selezionati che cercheranno di fare entrare lo spettatore dentro questo suo meraviglioso percorso, che ha lasciato il segno nel mondo del cinema, ma soprattutto, nel cuore delle persone.

La serata si terrà il 29 settembre 2019 nella sede di Palazzo Galeota, in via Duomo (città vecchia) a Taranto, che si conferma così un’importante sede per lo sviluppo della cultura tarantina e per l’affermazione di giovani talenti.

L’orario previsto per l’ingresso è alle 19.30, sipario ore 20.

Per informazioni e prenotazioni chiamare al numero: 3895463185-3476159765